User:Robert Ullmann/Italiano/11 May 2009

Definition from Wiktionary, the free dictionary
Jump to: navigation, search

Words in Italian used in print media today, 11 May 2009, that are not in the English Wiktionary.

Words are from some of the articles linked from the "front page" of the on-line editions. Unlike Visviva's analysis of the New York Times and the Guardian, which carefully collect the print corpus for each day (insofar possible), this is a word hunt; there will be many more missing, and we'd like to find words to add. Rigorous analysis can come later, perhaps with Visviva's software. Words that are (also?) English are listed at the end, can be scanned to see if any should also be Italian.

Words listed are the most frequently found, up to a limit of 350. The frequency used for this approximate. Total count for today is 563.

Previous day | Next day


Papers and sections read today:

  • la Repubblica.it | Sport
  • la Repubblica.it | Spettacoli e cultura
  • la Repubblica.it | Ambiente
  • la Repubblica.it | Scienze
  • la Repubblica.it | Tecnologia
  • la Repubblica.it | Motori
  • Corriere della Sera | Cronache
  • Corriere della Sera | Politica
  • Corriere della Sera | Economia
  • Corriere della Sera | Esteri
  • Corriere della Sera | Sport
  • Corriere della Sera | Spettacoli
  • Corriere della Sera | Cultura
  • Corriere della Sera | Cinema

a[edit]

abbon 
Il motivo dominante e comune sono i cerchi concentrici e l'abbon­danza di pietre preziose. [1]
abitiuati 
TRONO TRABALLANTE - Un trono traballante, a giudizio degli storici, perché tutta la Cananea era in quei secoli percorsa da fermenti e rivolte: esistono centinaia di tavolette d'argilla, che testimoniano come i re della regione fossero abitiuati a rivolgere suppliche d'aiuto ai potenti signori delle Piramidi. [2]
accre 
Scrivono Kaufmann e Wildegans: «La versione tradizionale, quella finora accre­ditata, è basata solo su affermazioni senza prove e sul racconto di Gauguin, che non sarebbe nemmeno stato presente al fatto, un racconto pieno di contraddizioni e di punti oscuri. [3]
acuirsi 
Le Nazioni Unite - ha detto alla stampa Weiss - hanno continuamente avvertito le autorità di uno scenario da bagno di sangue, dal momento che il numero delle vittime civili è aumentato negli ultimi mesi, con l'acuirsi dei combattimenti. [4]
agromafie 
Crescono pure le aggressioni al patrimonio culturale, il racket degli animali e le agromafie. [5]
alfaromeo 
Alfa Romeo ha selezionato le migliori strade che saranno segnalate a tutti gli appassionati di guida sul sito alfaromeo. [6]
alimen 
Tu diventi irascibile, ti dibatti come un pe­sciolino stretto in una mano, minacci azioni legali e questo non fa che giustificare e alimen­tare ogni ulteriore ostilità nei tuoi confronti. [7]
allevabili 
La loro è una società estremamente complessa, non sono allevabili né facilmente gestibili. [8]
allie 
Ora i due «ex allie­vi » hanno tre figli. [9]
anda 
Sveglia prima delle sette, il Faes è dall'altra parte della città. I piccoli di casa, Giacomo e Chiara, si lamentano, vorrebbero dormire un po' di più. Il padre li carica in macchina e chiede: «Preferite anda­re alla scuola sotto casa?». Un gio­co che si ripete ogni giorno. [10]
andan 
Ma c'è un mo­tivo se Gianni Letta, nei colloqui riservati, è parso agitato ai mini­stri, preoccupato com'è per la faccenda che coinvolge il pre­mier: «In questo momento — si è raccomandato — bisogna esse­re prudenti». È vero, il governo sta andan­do avanti, ha «rafforzato la sua squadra», come dice il Cavalie­re, e sembra anche che si avvici­ni il tempo delle nomine. [11]
annunciatissimo 
Tra una visita degli sceicchi arabi a San Siro (a fine aprile per la partita col Palermo) e la seconda amichevole del 2009 dagli amici di Tirana (domani, sarà il collaudo per Gattuso) l'unico a poterlo chiarire è proprio il padrone, annunciatissimo domenica sera e poi assente per il mal di schiena: in quest'anno non molto proficuo per l'immagine internazionale del club ha diradato assai le sue presenze. [12]
antipsichiatria 
Ma Basaglia non ha mai negato—come erroneamente gli si rinfaccia e come hanno occasionalmente fatto alcuni suoi vacui e improvvisati seguaci—la realtà clinica della malattiamentale; ha respinto l'«antipsichiatria» (si veda per esempio pagina 358 del II volume dei suoi scritti editi da Einaudi) e non ha mai ridotto la malattia mentale a mero effetto dell'emarginazione sociale. [13]
antipsichiatrica 
Il nostro scopo era di mostrare che i difetti di quella legge dipendevano dall'influenza culturale, a nostro parere nefasta, che l'ideologia antipsichiatrica aveva avuto durante il decennio precedente nel creare una diffusa percezione della malattia mentale come un problema non medico ma sociale e politico. [14]
antropomorfizzati 
Si entra nel territorio di Esopo (il cui sentiero fu continuato da Fedro e La Fontaine), territorio più quieto e pianeggiante, abitato da animali antropomorfizzati, con non celati intenti didascalici ed educativi. [15]
applau 
E come si dice in America, he brought down the house, ha buttato giù il teatro a forza di applau­si. [16]
arcinemico 
Il professore Charles Xavier (Patrick Stewart), il suo arcinemico Magneto (Ian McKellen) e i loro compari dai poteri speciali Wolverine (Hugh Jackman), Storm (la bellissima Halle Berry, foto), Jean Grey (Famke Janssen), Cyclops (James Marsden), Mystique (Rebecca Romijn-Stamos), Rogue (Anna Paquin), solo per citarne alcuni, si alleano per combattere il colonnello Stryker. [17]
arri 
Tre generazioni Agnelli, con i vari rami di pa­rentela, felicemente mischiate ai parenti e agli amici dello spo­so («tutti con almeno tre co­gnomi », nota un'ospite), arri­vati da Roma a Torino con un volo di linea, così affollato di conoscenti che pareva preso in affitto per l'occasione. [18]
assillarla 
Marito e moglie che si lasciano, lui che comincia ad assillarla, che arriva a maltrattarla e a perseguitarla. [19]
assur 
Tutto quello che è se­guito è stato un putiferio assur­do. [20]
asustada 
Tra queste ha preso particolarmente piede la diceria della «teta asustada» (letteralmente il seno impaurito), una «malattia» che si trasmetterebbe col latte materno e che toglierebbe l'anima alle persone per farla nascondere sotto terra per il dolore. [21]
attivita 
Ciò che spaventa particolarmente nelle tempeste geomagnetiche è la loro imprevedibilità. Si sa che questo ciclo solare raggiungerà il prossimo picco tra il 2012 e il 2013, ma nella comunità scientifica non c'è accordo su quanto sarà intensa l'attivita della nostra stella in quel periodo. [22]
augurabile 
L'esperienza dell'industria della musica è augurabile che si estenda anche ad altre fabbriche culturali. [23]
automutilazione 
Vitto­rio Sgarbi, curatore della mostra Arte, ge­nio, follia in corso a Siena a Santa Maria della Scala (fino al 25 maggio), che vede Van Gogh tra i suoi protagonisti, confer­ma: «Quella dell'automutilazione è una leggenda, per cui anche quest'altra ipotesi può essere valida». Certo è che, al di là del­l'orecchio tagliato di Van Gogh, sorprende come gli impressionisti continuino ad atti­rare l'attenzione. [24]
azio 
In questo caso il danno va oltre la semplice pirateria musicale, si danneggia un'azio­ne benefica». «Il problema è che nessuno di coloro che scaricano illegal­mente musica si sente in colpa. [25]

b[edit]

baffetti 
La caratterizzazione dell'avvocato Bjurman (l'attore Peter Andersson) è perfetta, con quei baffetti sottili. [26]
bandierà 
Proprio i Gunners oggi sono stati travolti, sul proprio campo, dal Chelsea nella stracittadina di Londra: i Blues si sono imposti per 4-1 con reti di Alex, Anelka e Malouda, ed un'autorete di Kolo Tourè. La rete della 'bandierà per l'Arsenal è stata segnata dal danese Bendtner. [27]
basagliana 
Non è stata certo solo la scuola basagliana, come alcuni suoi settari esponenti hanno talora presuntuosamente preteso, ad operare per il reale bene del malato di mente, ma fondamentale è stata la direzione di Franco Basaglia, dal 1971 al 1979, all'ospedale psichiatrico triestino di San Giovanni, ora diretto da un altro medico del suo gruppo, Peppe Dell'Acqua. [28]
basagliani 
Claudio Magris — Oggi esistono in Parlamento due progetti di revisione della legge 180 e di recente si sono levate voci aspramente critiche nei suoi confronti, che accusano i basagliani di aver trascurato l'aspetto scientifico e di aver ridotto ideologicamente la malattiamentale a cause sociali. [29]
berlinetta 
E, anzi, la compatta monovolume si fregia del titolo assoluto nel suo affollato segmento, mentre la elegante berlinetta tre porte si permette di lasciare indietro tante rivali più giovani e pretenziose. [30]
bero 
Se fosse confermato, ad ascoltare le autorità pachistane, i talebani avreb­bero dunque perso quasi un decimo dei loro ef­fettivi, valutati in un numero compreso tra i 4 e 5 mila uomini. [31]
bert 
Un galà da 2.500 persone, dove per tradizione il presidente mescola il serio alla celia e tut­ti i grandi media fanno a gara per avere ai loro tavoli il me­glio di Hollywood, che questa volta non si è fatta pregare due volte, rapita dal fascino di Obama: c'erano fra gli altri Ro­bert De Niro e George Lucas, Demi Moore col giovane com­pagno Ashton Kutcher, Glenn Close e Ben Affleck, Sting e Ste­ven Spielberg, Forest Whi­taker e Donatella Versace, Tom Cruise e Katie Holmes. [32]
biso 
E non ce la caviamo di­cendo che non bisogna essere razzisti e che biso­gna essere solidali. [33]
bola 
Gauguin avrebbe mozzato il lo­bo dell'orecchio di Van Gogh con una scia­bola, che poi avrebbe gettato nel Rodano, al termine di un litigio «su una prostitu­ta », Rachele appunto (e non su problemi d'arte) mentre l'amico avrebbe taciuto per proteggerlo (più tardi i due si sarebbero anche scritti). [34]
brac 
Neppure Michelle, vera star della serata in fucsia e a brac­cia scoperte, è sfuggita ai lazzi del marito: «Sta cercando di ri­marginare le divisioni della na­zione, compreso the right to bare arms », che può significa­re sia il diritto alle braccia nu­de, ma anche il diritto a porta­re armi, sancito dal secondo emendamento della Costitu­zione, uno dei temi più contro­versi della vita pubblica ameri­cana. [35]
brut 
Una brut­ta infiammazione causata dalla manipolazione sbagliata di un chiropratico. [36]

c[edit]

capetto 
Chiama il capetto, toccan­dolo timidamente sulla spalla: «Posso giocare anch'io?». «No, tu no». Qualcuno fa eco alla ri­sposta, qualcun altro tace, imbarazzato: il lea­der non va contraddetto. [37]
cato 
Cosa già vista e vissuta, non è un caso se ha evo­cato la parabola del 2001 come a esorcizzarla. [38]
caudine 
In Inghilterra invece si è preferito seguire un'altra strada: il governo ha spinto i produttori di contenuti e i sei maggiori provider a siglare un accordo in cui le parti si impegnano a collaborare per ridurre l'illegalità. Perché la musica è centrale? Perché è stata la prima industria creativa a passare sotto le forche caudine di Internet e delle sue libertà totalmente nuove: prima a entrare nel tunnel di un cambiamento traumatico (l'incubo della pirateria), potrebbe essere anche la prima a uscirne sull'onda di un nuovo modello di business digitale. [39]
cellente 
Il risultato è stato ec­cellente; la spesa, consideran­do le dimensioni dell'opera, contenuta: 20 mila euro. [40]
cemen 
La fase cemen­to- e-acciaio si prolunga con Crash (1973), L'isola di cemento (1974) e Il condominio (1975). [41]
cente 
Maurizio Ferrera, do­cente di Scienza politica a Milano, fa a un anno dalla pubblicazione del saggio sul «Fattore D» che esce in un nuova edi­zione, con postfazione, negli Oscar Mon­dadori. [42]
centi 
De Marchi è ottimista: «Ci sono margini per in­grandire i nostri centri». Ma a una condizione: «Che si formino i do­centi. [43]
cessivo 
Se la gonna tocca il pavimento, sie­te a posto» (per tutte, anche se al Corrie­re siamo meno chic che al Guardian: fa­te per favore anche la prova sgabello; se quando vi sedete e accavallate le gambe il pubblico maschile mostra ec­cessivo entusiasmo, lasciate perdere; si fan già troppe figure imbarazzanti e poi c'è una concorrenza bestiale, si sa). [44]
chio 
NAPOLI - Collier in oro ro­sa e bianco con diamanti, reci­ta la breve descrizione sul sito della Damiani . Appartie­ne alla collezione del noto mar­chio di alta oreficeria intitolata Sophia Loren, e chissà se è un caso che Silvio Berlusconi ab­bia scelto proprio un gioiello con un riferimento napoletano per il regalo da portare a Noe­mi Letizia il 26 aprile scorso, quando è stato ospite alla festa della ragazza che compiva 18 anni. [45]
ciale 
Per loro, l'emancipazione era un pericolo so­ciale. [46]
cialista 
Mussolini è sta­to ferito gravemente, più di 50 schegge in corpo, e ha appena ricevuto la visita del Re, che solo pochi anni prima da so­cialista rivoluzionario aveva irriso («na­no! ») e insultato («assassino!»). [47]
ciatori 
Per cominciare: le donne di Pom­pei, oltre a frequentare i teatri, assi­stevano ai giochi gladiatori, ai quali pare si appassionassero non tanto per i giochi in sé quanto per i gladia­tori; i quali, se sopravvivevano alle lo­ro non facili esibizioni, diventavano le star dell'epoca — un po' come i cal­ciatori di oggi, o come i cantanti rock, ammirati e amati dalle donne di ogni ceto sociale. [48]
cioni 
Al­l'epoca aveva tredici anni e si adattò alla vita del campo come «a una gigantesca famiglia di strac­cioni ». Alla sua formazione non contribuì unica­mente la vita di prigionia, bensì soprattutto lo scarso valore attribuito alla vita umana, di cui vi­de testimonianze in tutta la sua infanzia. [49]
circosanza 
ROMA - «Provo rammarico, dolore e ripugnanza per la condotta disumana del fascismo nei confronti della comunità ebraica». Le parole del sindaco di Roma, Gianni Alemanno, al primo appuntamento di presentazione di quello che sarà il Museo della Shoah, non sono di circosanza. [50]
clande 
Ed è una vergogna impedire l'iscrizio­ne all'anagrafe del figlio di un immigrato clande­stino. [51]
clandesti 
Noi spendiamo ogni an­no due miliardi e mezzo di dollari per gesti­re il fenomeno dell'immigrazione clandesti­na e non siamo più in grado di sostenere il fenomeno». Abdal Muammed, un alto funzionario della sicurezza che ha trattato con l'Italia l'accordo per effettuare i pattugliamenti congiunti, sa bene quante critiche si siano scatenate dopo le operazioni effettuate in acque internazionali. [52]
clas 
Il mio pubblico ideale è 'succoso'. Ha ragione Emma­nuel Ax, altro grande pianista classico, quando dice che il pubblico della clas­sica è troppo silenzioso. [53]
claustrofobico 
Dice ancora il regista: «Questa location ci ha permesso di creare un mondo assolutamente claustrofobico nel quale i nostri personaggi rimangono intrappolati per una parte fondamentale della storia. [54]
coanalitica 
Ma, come in una seduta psi­coanalitica, Rem Koolhaas («lo psicoanali­sta delle città» lo hanno appunto definito) ad ogni appuntamento sembra voler scopri­re un ulteriore tassello del proprio puzzle. [55]
cofinanziamento 
Recuperare la sua abitazione potrebbe essere un'azione importante per avviare un recupero più esteso; dovrebbe dedicare un po' di tempo a capire chi tra gli abitanti del paese potrebbe essere interessato ad agire con Lei ed insieme verificare presso la Regione, la Provincia (che potrebbe avere programmi di cofinanziamento per il recupero dei centri storici) la presenza di possibili agevolazioni. [56]
coledì 
Mer­coledì scorso erano sui barconi intercettati nelle acque maltesi. [57]
com'ero 
Io non sono diverso da com'ero. [58]
commissarie 
L'iniziativa delle due commissarie è stata anticipata dall'attivismo di due Paesi, Francia e Regno Unito. [59]
competzione 
Ha inviato una lettera a entrambi i protagonisti del duello legale che ha messo in stand by la competzione per dire appunto di far precedere la 33esima edizione dell'America's Cup da una selezione. [60]
comproprietarie 
MILANO - Le famiglie Porsche e Piech, comproprietarie della casa automobilistica Porsche, hanno raggiunto un accordo per creare un gruppo automobilistico che prevede la fusione con Volkswagen. [61]
concausa 
Può darsi che l'avvento del doping, smascherato dai primi controlli, «sia stato una concausa di una caduta dell'interesse popolare», riconosce Conte. [62]
conclu 
Ora non ci sono in gioco gli interessi delle odiate multinazionali della mu­sica, ma quelli di decine di mi­gliaia di cittadini che devono ri­cominciare da zero dopo aver perso tutto». L'ex caschetto d'oro conclu­de: «Faccio appello a non pira­tare questo brano e, inserendo­mi nel dibattito in corso in va­rie sedi, a considerare il diritto d'autore, anche su internet, non un freno, ma un incentivo allo sviluppo della creatività. Noi si lavora sulla prospettiva sempre incerta di un successo. [63]
conda 
La protagonista assiste alla distruzione di suo marito, che gli assilli lavorativi rendono addirittura incapace di baciarla, di aiutarla ad accudire le due fi­glie piccole, di stringerle la mano dopo il lun­go travaglio che precede la nascita della se­conda. [64]
confiden 
Si fanno confiden­ze che nessuno dei due rivela, ed è giusto così». Il docente come pun­to di riferimento. [65]
contrat 
Hanno riaccolto Mastella, tutti ven­gono perdonati, ma se una donna si azzarda ad alzare la testa, ad es­sere libera, ad attaccare o contrat­taccare, quella per un uomo diven­ta un'offesa da lavare con il san­gue. [66]
controprova 
La prima è quella della Lega, convinta di poter mettere in difficoltà il Pdl e togliergli voti al Nord martellando contro gli immigrati; e pronta ad esaltare non solo sulle pagine della Padania le misure prese dal ministro dell'Interno, Roberto Maroni, come controprova del successo delle ricette leghiste. [67]
coppiano 
Un uomo leale, di grande cordialità, simpatia e semplicità. Un vero sportivo ». E comunque lui, piemontese di Asti e quindi a qualche chilometro di autostrada dalle terre del grande Fausto, era appunto coppiano. [68]
coprenti 
Usa­re il più possibile tacchi bassi o piatti e calze coprenti. [69]
cordi 
Il respingi­mento alle frontiere è un mezzo previsto dagli ac­cordi internazionali, e applicato anche dai gover­ni di centrosinistra. [70]
coreografati 
Dal deserto all'oceano, dalla neve alla sabbia, un festival di meravigliose cartoline in cui uccelli del Paradiso, balene ed altri ballano come coreografati da Fosse, Berkeley ed Esther Williams. [71]
cos'era 
A un certo punto, parlando, raccontai che cos'era successo alla mia macchina da scrivere e lui mi disse che nell'armadio ne aveva una che non usava più. Gliel'avevano regalata nel 1962 per il diploma di scuola media. [72]
cratteristica 
Daniel A. Grabauskas, il direttore generale della Mbta, la compagnia che gestisce questi mezzi di trasporto dalla cratteristica forma simile ai tram. [73]
cronosquadre 
Lo spezzino della Lpr ha superato, in uno sprint a ranghi compatti, il britannico Mark Cavendish (Columbia), che resta così in maglia rosa dopo il successo del suo team nella cronosquadre a Lido di Venezia. [74]
culpa 
Il 2-2 finale premia la squadra che, indubbiamente, ha cercato con maggior caparbietà la vittoria ma lascia mille rimpianti tra i sardi che possono recitare il mea culpa per non aver amministrato un doppio vantaggio, a mezz'ora dalla fine, contro un avversario, a quel punto, stordito e quasi allo sbando. [75]
cuna 
L'autrice tedesca rico­struisce un caso emblematico di mobbing, dalle prime avvisaglie fino all'inevitabile epilo­go, con perizia documentaristica ma senza al­cuna pedanteria, in uno stile incalzante e sin­copato. [76]
curezza 
Si­curezza e anche rapidità, visto che GM rimane vincolata alla scadenza di fine maggio: il termine fissato dalla Casa Bianca per decidere la sua sorte. [77]

d[edit]

decisio 
E le decisio ni finali sarebbe bene fossero prese da un gruppo di saggi il più possibile al di fuori delle parti». La prima selezione viene fatta dall'apposito ufficio presso il ministero dei Beni culturali, che sottopone le sue scelte al giudizio definitivo, preso da una commissione Unesco formata a rotazione da 21 Stati. [78]
defi 
L'amicizia tra i due non sopravvisse all'interesse crescente di Bal­lard per lo sperimentalismo, che mio padre defi­niva un modo per «rincoglionire il lettore». Tut­tavia, il piacere di incontrare Jim in seguito non venne mai meno. [79]
dettemi 
Nella mia testa - ha ripreso l'attaccante - le parole dettemi da Donadoni le ho lette in maniera negativa e ho sbagliato a non chiarire subito con lui. [80]
diatori 
Nell'alloggio dove dormivano i gla­diatori, infatti, sono stati trovati i re­sti di una persona di sesso femmini­le, e dei gioielli, che presumibilmen­te le appartenevano. [81]
dimo 
Obiettivo: dimostrare che tutto è sotto controllo, che sul piano in­ternazionale il governo si muove tanto e bene, che tutto il resto è solo la «solita montatura della si­nistra ». Una linea di comportamento condivisa e quasi imposta dai suoi amici più cari, nonché da Gianni Letta e Paolo Bonaiuti: «Non bisogna strafare, ma dimo­strare che si lavora seriamente» è il consiglio di tutti. [82]
dirigen 
Aumenta l'interesse nei nostri confronti», riconosce la dirigen­te. [83]
dirit 
Dobbiamo riconoscere i dirit­ti e le opportunità degli immigrati regolari ma senza ledere i diritti e le opportunità di chi è nato e vissuto qui; altrimenti non dobbiamo stupirci se i diritti degli stranieri vengono negati. [84]
disp 
A disp. [85]
djan 
Traore, 20 anni, tira fuori un documento per dimostrare che lui è già entrato nel programma di protezione per i rifugiati, dice che lo ricevuto ad Abi­djan, in Costa d'Avorio. [86]
dottor 
Commenta il dottor Yi-Qun Gu, uno dei ricercatori impegnati nel progetto: "Per le coppie che non possono o preferiscono non usare i contraccettivi femminili, l'alternativa finora era limitata alla vasectomia, ai profilattici o al coitus interruptus. [87]
drasti 
Oltre la pubblicità, credo ci siano molte che noi possiamo fare in que­sto campo». I commenti di Murdo­ch cadono con fragore nel panorama della car­ta stampata, in America e nel mondo, dove i giornali si confrontano con una crisi sistemica, scandita dal crollo della pubblicità e dalla drasti­ca contrazione delle ven­dite, che li costringe a do­lorose ristrutturazioni. [88]
dronanza 
Non si può capire Bach senza una conoscenza profonda del clavicemba­lo, ma l'evoluzione è nemica della pa­dronanza tecnica. [89]
ducatista 
Dietro di lui l'altro ducatista e leader del mondiale, Noriyuki Haga. [90]
dustriali 
Persino l'altra sera, alla cena con gli in­dustriali, dove ha sfoggiato sor­risi di rappresentanza, a un cer­to punto si è lasciato andare. [91]

e[edit]

egua 
La moglie, Prisco, sia soggetta al marito: / è la sola egua­glianza possibile tra i due. [92]
elicotterino 
MILANO - Questo elicotterino potrebbe diventare il nuovo giochino preferito del vostro capoufficio: minuscolo, maneggevole e silenzioso. [93]
entomologica 
E' una ricerca interessante - spiega il presidente della Società entomologica italiana Augusto Vigna Taglianti - e il progetto potrebbe funzionare, tenendo conto che si tratta di insetti estremamente longevi: la coppia reale può arrivare anche al secolo di vita. [94]
erectus 
A far luce sul mistero dell'"hobbit", l'ominide che abitava la remota isola indonesiana di Flores fino a 18.000 anni fa, arriva ora un altro importante tassello anatomico, a sostegno della tesi secondo cui l'homo floresiensis appartiene ad una specie a sé e non discende dal nostro progenitore, l'homo erectus. [95]
estatic 
VERSI CONTESTATI - Qualche verso pare che sia destinato a lasciare un segno: la Bbc prima di partire con la registrazione avvertirà che il linguaggio è in taluni passaggi «forte». Una delle frasi contestate è questa: «Elvis the estatic with a spastic dance that could explain the energy of America». Non vi è dubbio che non vi sia intento diffamatorio da parte di Bono, hanno fatto sapere le organizzazioni di charity a favore dei disabili, ma quel riferimento alla «spastic dance» potrebbe risultare eccessivo. [96]
evidenziarsi 
E magari evidenziarsi in autunno, al primo incidente se­rio di percorso. [97]

f[edit]

femmini 
Che l'eman­cipazione femmini­le non fos­se un fatto di élite, ma avesse toccato anche le donne del­le classi meno alte, è chiaramente mostrato dai reperti, e più in partico­lare dai graffiti pompeiani. [98]
festeg 
Per rendere l'idea, durante il pomeriggio, prima del via ufficiale ai festeg­giamenti, i giovani hanno mes­so su una partita di calcio, Ju­ve- Lazio, mentre le signore era­no ancora alle prese con vestiti e acconciature. [99]
fetti 
E fu sempre John a ascoltare pa­zientemente — sembra fantascienza per chiunque abbia mai avuto a che fare con la moderna inumana mac­china di pubbliche relazioni che av­volge le rockstar in una impenetrabi­le cortina di lusso, isolamento e ser­vilismo — mentre Jerry agitatissimo insisteva che il «White Album» fos­se pieno di significati nascosti e ef­fetti subliminali: allora la più grande star del mondo, «più famoso di Ge­sù », spiegò al ragazzino in blazer blu infiltrato nella sua suite, parlando se­renamente ma con fermezza nel mi­crofono del grosso magnetofono che Jerry aveva preso in prestito da una radio locale, che non c'erano fra­si nascoste, no, non c'era nessuna magia. [100]
filmone 
Oh Dio, non è che Oplev farà della Trilogia una banale fiction tv invece del filmone che merita di essere? Questi i timori del popolo di Larsson. [101]
finan 
Il tycoon australiano lo ha an­nunciato in una conference call con un gruppo di analisti finan­ziari, durante la quale ha schiz­zato un quadro piuttosto ottimi­stico sulle prospettive dell'indu­stria dei media, dove la pubbli­cità riprende poco a poco a tira­re: «Ci sono segnali emergenti in alcuni dei nostri settori, che i giorni dei crolli precipitosi sia­no alle spalle e gli introiti co­minciano ad acquistare salute». Per forza o per amore, Wall Stre­et ha reagito positivamente al­l'annuncio, regalando al titolo un robusto 2 per cento. [102]
fizi 
Aumentando l'azoto e sot­traendo l'ossigeno, l'insetto muore anche se è nascosto in profondità. Poi, dopo l'azoto, si impiega la deltametrina, un prodotto che genera una minu­scola barriera tossica capace di far durare l'azione di protezio­ne del manufatto». Da settembre sono novanta­sei i dipinti disinfestati agli Uf­fizi. [103]
flashato 
Il passaggio mi ha "flashato", era tutto bello e un po' fricchettone, rispetto al resto degli Stati Uniti. [104]
fornirgliela 
Ma adesso l'Italia potrebbe avere una nuova occasione e a fornirgliela, questa volta, è l'Unione Europea con la richiesta di mandare le donne in pensione alla stessa età degli uomini, 65 anni. [105]
fraternamente 
Ci piace immaginarvi ad Arcore seduti al tavolo di cucina che vi spartite fraternamente le vostre poche cose. [106]
frattem 
L'opposizione nel frattem­po alimenta «il tarlo» e inizia a lavorarlo ai fianchi proprio sul­l'Abruzzo, dove Berlusconi ha su­scitato aspettative altissime. [107]
fretello 
L'attore aveva interpretato film come Mezzogiorno e mezzo di fuoco, Il mistero delle dodici sedie e Robin Hood - Un uomo in calzamaglia, Le avventure del fretello furbo di Sherlock Holms, La corsa più pazza d'America con Burt Reynolds, Era stato anche per alcune stagioni il conduttore negli anni Novanta della serie Tv Candid Camera. [108]
frire 
Ma ora Murdoch sembra of­frire una soluzione. [109]

g[edit]

ganizzazioni 
Ieri per tutta la giornata han­no lentamente sfilato verso sud, con il caldo che nelle ore centrali già supera i 35 gradi, fra i lanci di bottiglie d'acqua, biscotti e pacchetti di patatine da parte dei giovani volontari delle or­ganizzazioni caritative islamiche locali. [110]
gazzino 
Fram ha la faccia da ra­gazzino, racconta di avere 17 anni, di essere giunto dal Gambia. [111]
geriani 
Quando si apre il padiglione dove sono i ni­geriani e i ghanesi, la scena vista all'inizio si ripete. [112]
germogliamenti 
E come artigianale strumento di difesa contro le violenze sessuali, si è riempita la vagina con una patata, con le immaginabili conseguenze di infezioni e germogliamenti vari (che però il film tratta con il massimo pudore). [113]
giallorosa 
E il Cagliari, sornione, ha approfittato di una dormita della difesa giallorosa per raddoppiare: al 58', su cross dalla sinistra di Agostini, Cassetti ha lisciato il rinvio, consentendo a Fini di rimettere in mezzo per Jeda che, anticipando di testa Artur, ha fornito ad Acquafresca, subentrato a Matri, il migliore degli assist per aggiungere il proprio nome nel tabellino dei marcatori. [114]
giamo 
Il trace Celado, ad esempio — leg­giamo nella caserma dei gladiatori — fa sospirare le ragazze. [115]
giato 
Non è il pater fa­milias amorevole tratteg­giato dalla tv, che commet­te il solo errore dell'allean­za con Hitler. [116]
gigan 
Un gigan­tesco dramma collettivo. [117]
gioielle 
Una cascata di 19 pietre che sembra­no comporre una foglia con la punta in giù. Prezzo in gioielle­ria: circa seimila euro. [118]
gione 
Le auto hanno i por­tapacchi sul tetto carichi all'inverosimile di vali­gione tenute assieme da corde di canapa, e poi coperte, secchi, pentole, e materassi, soprattut­to materassi per i bivacchi dei prossimi giorni. [119]
gior 
E ora che è padre, De Marchi si rivede nelle pic­cole tappe che i figli superano gior­no dopo giorno. [120]
giorna 
Viva viva viva l'Inghilterra, propone minigonne ad ogni età . Onora signore settantaseienni e minigonnate che di­chiarano «non vorrete mica che mi ve­sta da beghina»; cita direttrici di giorna­li ultracinquantenni che teorizzano «se la gente è scioccata perché sembro mol­to più giovane vista da dietro che vista da davanti, allora vuol dire che posso accorciare ancora la gonna». Dedica al tema editoriali su giornali seri, come l'Observer di ieri, e dà qualche buon consiglio. [121]
gladiato 
Cosa ci faceva, in quel posto, una signora ingioiella­ta? Esercitando un po' la fantasia, si è diffusa l'idea che quella sera la signo­ra fosse andata, presumibilmente di nascosto, a trovare il suo bel gladiato­re. [122]
gnee 
Insaziabili, nonostante i quattro millimetri di lun­ghezza, nel masticare capo­lavori immortali dell'arte dipinti su legno e anche le strutture delle tele, le cornici, le sculture li­gnee. [123]
gnora 
Spero che ora torni la pace al più presto tra lui e la sua si­gnora ». Anche a «Gente» Letizia ripe­te che la sua asserita amicizia con il premier è dovuta a «un episodio che mi porto nel cuo­re. [124]
gono 
I centri di accoglienza qui sono gestiti dalla polizia, gli agenti di guardia che chiariscono di aver già avviato le verifiche sul tesserino sosten­gono che potrebbe essere falso. [125]
graffian 
Era amico di mio padre e fu mio padre a incoraggiarlo ai suoi esordi letterari, definendo­lo «l'astro della fantascienza post-bellica». Ballard era un uo­mo affascinante, con un viso pieno ed espressivo e uno sguardo intenso, e parlava in tono graffian­te accentuato da marcate cadenze, ma non di sar­casmo si trattava, bensì di fervore. [126]
grup 
E in Italia? Un grup­po di genitori milanesi, riunito nell'associazione Fa­es (Famiglia e scuola), ha fatto nascere dal 1974 a og­gi 14 istituti paritari (3 mila alunni dal nido alle supe­riori) a Napoli, Palermo, Bologna, Roma, Verona, Mi­lano. [127]
guire 
Poi a se­guire il festival cinematografico «Flesh Mind and Soul» dedicato a Alejandro Gonzá­les Iñárritu (il regista di Babel e 21 Grammi) che dovrà «lasciare gli spettatori sazi e al contempo ancora affamati». Il tutto in una collocazione certamente non normale: situato accanto al cinquecente­sco Gyeonghui Palace, Prada Transformer «si propone come uno spazio multidimen­sionale che è espressione del XXI secolo, del­la storia, della tradizione e delle radici corea­ne ». Ribadisce Koolhaas: «Un modello da se­guire, la strada giusta per cambiare le nostre città». Ma anche per recuperare «il sublime dell'arte», visto che per Koolhaas «la moda è sublime, anzi è più sublime della stessa ar­te ». E al tempo l'arte nasconde una dimen­sione sociale «dimenticata» al pari di quella di un Corviale («quello di Pasolini» specifi­ca Koolhaas). [128]

i[edit]

idrogenodotto 
Il progetto ha due genitori: Mario Cucinella, l'architetto che l'anno scorso ha lanciato la casa ecologica da 100 euro a metro quadro, ed Emiliano Cecchini, il presidente della Fabbrica del Sole, la società che ha costruito ad Arezzo il primo idrogenodotto al mondo. [129]
immarcabile 
Quanto alle altre partite, non poteva finire la stagione regolare se non con un successo, la Montepaschi Siena, impegnata seriamente al Medolanum Forum dall'Armani Jeans Milano, che si arrende per 76-72 nonostante i 24 punti di un immarcabile Hawkins. [130]
impe 
Entro un anno, Rupert Murdoch è deciso a far pagare l'accesso ai siti Internet di tutte le testate del suo impe­ro mediatico, la News Corpora­tion, sulla scia di quanto fa già oggi per il Wall Street Journal. [131]
impossibi 
Abbiamo messo in atto una sorta di 'missione impossibi­­le': riunire in un unico proget­to ottanta fra artisti e musicisti facendo quasi tutto in un gior­no. [132]
incon 
Il Genoa ha la paura dell'ultimo chilometro: ha dato tanto, forse incon­sciamente è già sazio. [133]
incorrersi 
Di fronte all'incorrersi di voci relative all'intenzione della Fiat di chiudere uno o più impianti nel nostro Paese, ribadisco, innanzitutto, che non è più rinviabile l'incontro che abbiamo chiesto al Governo di indire convocando la Conferenza delle Regioni la stessa Fiat e i sindacati» spiega in una nota il segretario generale della Fiom, Gianni Rinaldini. [134]
indipen 
In realtà non ci sono fonti indipen­denti. [135]
indu 
Per questo l'amministratore de­legato della Fiat continua a fare la spola tra Usa e Germania, condu­cendo il negoziato su due binari: quello politico, soprattutto con le autorità tedesche, e quello indu­striale con GM. Che alle spalle ha però, ormai, stabilmente il gover­no americano. [136]
infelix 
Campania infelix. [137]
infestazioni 
In pochi giorni il responsabile del controllo locale delle infestazioni, Audy Geiszler, ha ricevuto la segnalazione di numerosi avvistamenti. [138]
inflittale 
Lo hanno confermato fonti giudiziarie iraniane e anche la tv araba "al-Jazeera". Il tribunale locale ha infatti ridotto la pena inflittale in primo grado per spionaggio da otto anni a due anni con la condizionale, permettendone quindi l'immediata liberazione. [139]
infografica 
Titolo: "Spiedo rosa gigante". Occhiello: 11 maggio 2009. Catenaccio (ma forse, come spesso accade, è questo il vero titolo): "Il più grande spiedo mai visto al mondo". Gli impaginatori della braciola di carta hanno studiato ogni segreto dell'infografica e meriterebbero di far carriera; infatti, poco sotto una foto di carne, e carne, e altra carne spiegano: "In occasione della terza tappa del centesimo Giro d'Italia verrà organizzato uno spiedo per 1700 persone". Dove: Villa dei Cervi, Valdobbiadene, Treviso, oggi. [140]
infor 
Alla domanda su quanto tem­po, secondo lui, occorrerà per­ché i giornali del suo gruppo possano recuperare dall'uso di­gitale, quello che perdono at­tualmente nella carta stampata, l'editore ha risposto: «Un paio d'anni, spero meno, ma potreb­be anche essere qualcosa di più». Oltre a farsi pagare l'acces­so on-line, Murdoch è deciso a sfruttare l'uso crescente dei co­siddetti lettori mobili: «È molto significativo che così tanta gen­te usi il Blackberry per infor­marsi. [141]
inmaniera 
Ciò che si è fatto a Trieste è in realtà molto semplice, anche se non è stato facile: si è dimostrato concretamente—inmaniera pragmatica e non ideologica —che con un uso non assolutizzante delle tecniche disponibili (farmacologiche, psicologiche), con interventi di sostegno sociale sul lavoro e sulla comunità di appartenenza dei soggetti deboli e a rischio, con servizi territoriali a costo sostenibile aperti 24 ore su 24, si possono prevenire e comunque ridurre le crisi e si può curare il malato. [142]
inseri 
Davanti al polittico è stato montato un telo di materiale speciale in modo da formare un involucro all'interno del quale si è inseri­to l'azoto. [143]
inve 
Pensava di esserci riuscito e inve­ce la sua traversata non è durata neanche 100 miglia e si dispera. [144]
irpef 
Anche in questo caso, oltre che per i lavoratori direttamente coinvolti, ne deriva un danno per l'erario dovuto ai mancati versamenti dell'irpef dei lavoratori e dei relativi contributi sanitari e previdenziali. [145]
irritarla 
Che ha una grande capacità di irritarla. [146]

l[edit]

lano 
Ieri in Abruzzo non c'è andato più. Domani non andrà a Marcianise, domenica si dice sal­terà l'apertura della campagna elettorale per la provincia di Mi­lano. [147]
larssonianamente 
La storia della tormentata e ribelle Lisbeth e del giornalista senza paura Blomkvist mi ha subito conquistato». Ecco, questo è un parlare larssonianamente corretto. [148]
larssoniani 
Insomma, siamo sulle spine noi larssoniani di ogni generazione (il fenomeno è trasversale anagraficamente, sessualmente e culturalmente). [149]
larssoniano 
Timori aumentati quando il regista aveva ammesso, gettando i fan nello sconforto, di non essere un larssoniano della prima ora: «Molti mi hanno chiesto se mi sentivo onorato di essere stato scelto per dirigere il film. [150]
lary 
Una delle battute migliori l'ha dedicata a Hil­lary: «Siamo stati rivali, ma og­gi non potremmo essere più vicini: appena è tornata dal Messico, mi ha subito abbrac­ciato suggerendomi di andar­ci », ha detto il presidente, rife­rendosi al rischio di contagio del virus H1N1. Evocando la nota tendenza alla scurrilità del capo del suo staff, Obama ha spiegato che «il motherday, la festa della mamma è una fe­sta difficile per Rahm Ema­nuel, che dopo la parola mother non è abituato a usare day ». In effetti l'epiteto preferi­to da Emanuel è motherfuc­ker, bastardo. [151]
lavorone 
Il mio fan club è stato bravissimo a votarmi, ha fatto un lavorone. [152]
lermo 
Eppure molte di quel­le architetture, in Italia soprattutto, non ven­gono oggi additate come buoni esempi da seguire: «Il Corviale di Roma, lo Zen di Pa­lermo, le Vele di Scampia (ma lui per defi­nirle usa solo un termine, gomorra) oggi ci sembrano forse brutte, ma il nostro gusto è diverso da allora e, soprattutto, quelli erano progetti con una funzione sociale-politica importante, alle quali bisognerebbe guarda­re oggi con una attenzione ritrovata». Davvero non sembra un caso che Rem Ko­olhaas abbia vinto il «Pritzker Prize», il No­bel per l'architettura, proprio nell'anno 2000: chi meglio dell'architetto olandese (nato a Rotterdam il 17 novembre 1944) pote­va interpretare le contraddizioni del nuovo Millennio. [153]
leto 
Sostenere che il pianoforte è obso­leto è la negazione della mia visione della musica. [154]
liani 
Ma deve sni­dare il tarlo, quel dubbio che al­la lunga può far presa sugli ita­liani. [155]
liano 
E anche di incredulità». Parola di Caterina Caselli, che con la sua struttura discografica mes­sa a disposizione gratuitamen­te ha prodotto il brano «Doma­ni 21/4/09» destinato a racco­gliere fondi nell'ambito del­l'operazione «Artisti uniti per l'Abruzzo». «Non credevo che ci fosse così tanta gente che da una parte depaupera una inizia­tiva senza precedenti e dall'al­tra disprezza il lavoro gratuito che decine di artisti famosi e centinaia di persone sconosciu­te hanno messo in atto». Che cosa è successo? Lo spie­ga un comunicato diffuso ieri dalla Federazione contro la pira­teria musicale (Fpm) che ha ri­levato un'ingente diffusione il­legale sulle reti di file sharing, in particolare di eMule, di «Do­mani 21/4/09», il brano realiz­zato da oltre 60 artisti italiani, capitanati da Jovanotti e Giu­liano Sangiorgi dei Negrama­ro, per raccogliere fondi per la ricostruzione del Conservatorio «Alfredo Casella» e del Teatro Stabi­le dell'Aquila colpiti dal si­sma. [156]
libi 
Alla durissima presa di posizione del Va­ticano, il rappresentante del governo libi­co risponde con altrettanta fermezza: «Quando abbiamo allentato i controlli sia­mo stati accusati di mandare la gente a mo­rire. [157]
lisbethianamente 
Come me si inasprisce quando ha paura, e come lei anch'io ho odio e aggressività da vendere». Quando le chiesero se, in nome di Lisbeth, era pronta a farsi violentare sulla scena dall'avvocato Bjurman (uno dei racconti di stupro più terribili e intollerabili della letteratura contemporanea), rispose lisbethianamente: «Credo che mi faccia bene subire quell'aggressione per poter comprendere Lisbeth, il suo desiderio di vendetta e il suo odio». Poi cominciò un percorso in stile Bob De Niro all'epoca di Toro Scatenato. [158]
lobotomia 
Nei confronti di persone sofferenti non vanno mai ammesse l'esclusione, la segregazione e la violenza, che ogni manicomio produce di per sé anche se non pratica l'elettrochoc o la lobotomia. [159]
loggi 
Qualche mese fa, un sindaco di un comune di provincia, in cui il Pd ha preso il 52%, viene a pormi una questione: 'Ho fatto dieci al­loggi popolari, ho fatto un bando, e tutti e dieci sono andati a immigrati'. Nella mia ingenuità gli ho chiesto: e dov'è il problema? 'È che il paese è in rivolta'. Ora, quei cittadini non sono razzisti. [160]
lometri 
Centro di accoglienza di Twescha, 35 chi­lometri a sud di Tripoli. [161]
lonta 
Con l'effet­to- babele: una selva di distanze che più va­riabili non si può. Lui è un suo vicino di casa e l'aspetta per importunarla sotto il portone? Si può ordinargli di tenersi lonta­no anche soltanto da quell'ingresso. [162]
losangelino 
C'è un Muccino italiano sobrio e familiare e uno losangelino. [163]
losi 
E sono così perico­losi, i tarli, che la Galleria degli Uffizi di Firenze ha deciso di or­ganizzare una task force di esperti per combatterli, estir­parli e avviare una campagna di sensibilizzazione per trova­re sponsor capaci di curare le opere infestate. [164]
luendì 
Alessandro Del Piero luendì 4 maggio è diventato papà per la seconda volta, ma lo ha comunicato il giorno dopo. [165]

m[edit]

maggioran 
Perché è l'unica donna che si oppone davvero, da sola, a un uomo cui la grande maggioran­za delle italiane e degli italiani credeva e ubbidiva». «Ida è una donna colta, conosce le lin­gue, ha un salone di bellezza. [166]
malgra 
Il romanzo, estremamente realistico, malgra­do l'ambientazione e le vicende bizzarre, sembra­va voler tradire il culto di cui era oggetto l'autore. [167]
manife 
Difficile trova­re buon calcio in mezzo a tante manife­stazioni di energia. [168]
marsi 
A soffer­marsi sul regalo di Berlusconi e Noemi e a individuare brand e prezzo è il settimanale «Gen­te », oggi in edicola anche con una intervista a Elio Letizia, il padre della ragazzina che, tra l'altro, sostiene di aver insisti­to lui «con il premier per avere la sua presenza a quella cerimo­nia di mia figlia. [169]
materialmen 
Forse resistere è sta­to il vero merito di Ranieri e della società. In questa coerenza si vede materialmen­te la prima forza effettiva, il vero inizio di qualità della nuova Juventus. [170]
mensione 
Ora siamo al 7%. Nel 2020, cioè tra pochi anni, saremo tra il 10 e il 15%. Una di­mensione che peraltro c'è già oggi nel Nord, a Brescia, a Reggio Emilia, nel Modenese, nel Nord-Est. [171]
mentis 
Dovrebbe ritirarsi per me­si e entrare in una forma mentis com­pletamente diversa. [172]
micaelico 
Un cosiddetto sito seriale che parte da Cividale del Friuli, sede del primo ducato longobardo in Italia, per arrivare sino al santuario micaelico di Monte Sant'Angelo, in Puglia. [173]
microtelecamera 
Il "PD-100 Black Hornet" è il più piccolo elicottero al mondo equipaggiato con microtelecamera nella pancia. [174]
microtirature 
Lampi di Stampa è una casa nata per conservare in catalogo una certa opera e anche per microtirature. [175]
mier 
Con lui il pre­mier ha sempre continuato a parla­re, in quelli che sono stati per me e per lui momenti difficili anche sul piano personale, c'è sempre stato, gli telefonava, gli era vici­no, gli parlava. [176]
miere 
E so­prattutto, l'Unione deve rispettare gli impe­gni presi nei mesi scorsi: quando abbiamo condotto la mediazione per liberare le infer­miere bulgare, sono stati siglati accordi per l'avvio della sorveglianza radar delle nostre frontiere meridionali. [177]
mita 
La patologica misoginia del poeta emerge anche in questi versi, e si con­ferma quando, generalizzando il comportamento di Eppia, scrive che quelle che a un amante / van dietro, hanno stomaco di bronzo, / quella vo­mita addosso al suo marito, / questa tra i marinai mangia e passeggia / su e giù per la nave e si compiace / nel maneggiare i ruvidi cordami. [178]
mixaggio 
Il 13 maggio la Bbc , canale 4 della radio, alle 11 di sera manderà in onda 14 minuti di un mixaggio speciale. [179]
moderarli 
Pdl al gioco difficile di inseguirli e insieme moderarli. [180]
modernariato 
A meno che le stesse non si riorganizzino alternando novità a modernariato o antiquariato o a prodotti multimediali. [181]
molosso 
Lisbeth porta un collare a punte da molosso, da cane da combattimento. [182]
mondoflex 
La Copra Nordmeccanica espugna infatti il mondoflex dei campioni d'Italia al tie break in gara 3 di finale, portandosi sul 2-1 nella serie ed infliggendo un ko che all'Itas Diatec Trentino in questa fase della stagione mancava dal 18 aprile 2007 (successo di Cuneo, sempre per 3-2). [183]
moni 
Con la firma del governa­tore del Maine, John Baldacci, sono saliti a 5 gli Stati Usa che hanno legalizzato i matri­moni gay. [184]
monogommato 
Quinto appuntamento del Mondiale Superbike "monogommato" Pirelli caratterizzato da un brutto incidente in Gara-1: frattura del femore per Neukirchner e Roberts. [185]
mosfera 
Scenario e at­mosfera per lui si equivalevano. [186]
mune 
Parlando del leader repubblicano al Con­gresso, John Boehner, patito della lampada, il presidente ha detto: «Abbiamo molto in co­mune: anche lui è una perso­na di colore, ma quello suo non mi sembra naturale». Ver­so la fine del suo discorso, Obama ha poi scelto note più serie, dedicando alcune rifles­sioni all'industria dei media, alle prese con una crisi sistemi­ca, dove la recessione econo­mica e la rivoluzione tecnologi­ca innescata dalla rete si com­binano con effetti micidiali: «Molti giornalisti — ha detto il presidente — hanno perso il lavoro negli ultimi mesi e mol­te testate lottano per risponde­re ai cambiamenti in atto. [187]

n[edit]

nema 
DopoBuongiorno notte, sul caso Moro, Marco Bellocchio torna al ci­nema politico. [188]
nente 
Koolhaas (tutto vesti­to di grigio ma con un gioco raffinato di nuance, capelli cortissimi quasi da monaco, occhi vivacissimi) lancia nuove provocazio­ni, sia pure con il suo tradizionale fare estati­co, dalla futura sede della Fondazione Prada: un complesso industriale dei primi del Nove­cento a sud di Milano, 17.500 metri quadrati (di cui 7.500 della fabbrica già risistemata e 10 mila per una nuova costruzione) destinati a diventare un centro per le arti con diverse identità più un grattacielo (naturalmente fir­mato da Koolhaas) per la collezione perma­nente. [189]
neoministro 
Il fatto che il turismo torni ad essere rappresentato in seno al Consiglio dei Ministri è motivo di grande soddisfazione, non soltanto per me, ma anche per tutti coloro che, operando attivamente in questo settore, sono da tempo consapevoli di come esso possa costituire un importante volano per lo sviluppo della nostra economia» ha affermato, al termine della cerimonia del giuramento al Quirinale, il neoministro del turismo Michela Vittoria Brambilla. [190]
nile 
In lui, la descrizione della nequizia femmi­nile raggiunge livelli paradossali. [191]
noforte 
Ma Jarrett ha parlato a lungo con il Corrie­re al telefono dalla sua casa-fattoria di Union, New Jersey, per spiegare che il pubblico scambia la sua concentrazio­ne per arroganza, che ascoltare i più grandi pianisti classici non lo stimola, che Herbie Hancock non capisce il pia­noforte, e molto altro. [192]
nosce 
Quan­do nasce il figlio di Ida, Mussolini lo rico­nosce. [193]
novemilaquattrocento 
Anche mentre ricordo i novemilaquattrocento giorni che abbiamo passato insieme lei è qui davanti a me, che balbetta la sua musica antica e familiare. [194]
nunciare 
Non c'è da stupirsi, la coppia sta per an­nunciare la separazione», si sussurrava. [195]
nunciarsi 
Ma aveva evitato di pro­nunciarsi a favore di questi ul­timi, sostenendo che erano materia per gli Stati. [196]

o[edit]

omnia 
Inoltre a lei va la custodia del trofeo della Mitropa Cup, dei Telegatti e dell'opera omnia di Apicella. [197]
optogenetiche 
Su Neuron, poi, Desimone ha riferito i progressi ottenuti utilizzando queste tecniche "optogenetiche" nelle scimmie. [198]
ordinarmi 
Due o tre anni fa, sentendo che la fine era vicina, andai da Leon, il mio cartolaio di fiducia di Brooklyn, e gli chiesi di ordinarmi cinquanta nastri per macchina da scrivere. [199]
oroglioso 
Ed è comunque un segno di ottimo, oroglioso e rigoglioso strapaese, di quella provincia del ciclismo che mangia, beve, suona, balla e si consola "con qualsiasi condizione atmosferica". Dopandosi, va da sè, di bistecconi. [200]
ospi 
Non esiste museo al mondo che non li ospi­ti, giorno e notte, insieme a un'altra cinquantina di spe­cie di insetti, volgarmente noti come tarli. [201]

p[edit]

pagar 
Decisione del Parlamento francese, un mese fa: la stessa, cioè un «no» al progetto del presidente Nicolas Sarkozy che voleva istituire un'agenzia statale contro i «pirati del web», espellendo dalla Rete coloro che scaricano note e immagini senza pagar nulla. [202]
pagna 
La cam­pagna elettorale del Pdl, per esempio, è ancora bloccata. [203]
panterone 
Ma dove sarà il futuro del «panterone»? «Adesso non sono in condizione di dire nulla, dovrò parlare con la dirigenza. [204]
pedusa 
Piero Fassino, le sue dichiarazioni su Lam­pedusa — «respingere i barconi non è uno scandalo» — hanno fatto appunto scandalo a sinistra. [205]
perato 
Fu Lennon a rassicurare Jerry che no, i Bee Gees non avrebbero su­perato in popolarità i Beatles e che la musica che aveva fatto con Paul, Ge­orge e Ringo sarebbe rimasta nel tempo senza essere trasformata in qualcosa di obsoleto da quella «più nuova» dei Bee Gees (e neppure il più grande fan de La febbre del saba­to sera, emulo di Tony Manero e amante del falsetto del pur grande Barry Gibb può negare, quarant'anni dopo, che John avesse ragione). [206]
perio 
Poi giunse il suo perio­do violento, con La mostra delle atrocità, nel 1969. Due racconti danno il tono all'intera raccol­ta: Il lifting della principessa Margaret e Ecco per­ché voglio fottere Ronald Reagan. [207]
pete 
Ma non è semplice sdoppiar­si, infatti a ogni incontro, a qual­siasi interlocutore, il Cavaliere ri­pete che «quanto mi sta accaden­do è incredibile. [208]
piac 
L'impiego dell'azoto è mol­to efficace — conferma Giovan­ni Liotta, entomologo, docente all'università di Palermo e au­tore del libro Agli insetti piac­ciono le opere d'arte — l'unico che riesce a debellare il proble­ma in profondità. I tarli, infat­ti, costruiscono gallerie irrego­lari difficili da essere penetrate completamente dagli insettici­di. [209]
pianis 
Tre mesi fa a New York, alla Carnegie Hall, silenzio totale nei pianis­simo, fruscii e colpi di tosse e altri 'se­gni di vita' quando le dinamiche diven­tavano più intense, era come respirare all'unisono. [210]
piati 
Richiama alla mente l'odore bruciato dei fogli fotoco­piati, il frullio intermittente delle ventole che raffreddano i computer sempre accesi, il gonfiore delle caviglie da troppe ore incrociate sotto la scrivania, i neon rettangola­ri appesi al soffitto e il linoleum traslucido in­collato al pavimento. [211]
pillolo 
Il "pillolo" è una puntura Funziona al 99 per cento - Scienze - Repubblica. [212]
piovana 
Per l'acqua basta quella piovana raccolta in vasche e riciclata. [213]
piratessa 
Icona non bella, ma a suo modo notevolmente sexy, magra, piccolina, scarsissima quanto a tette, spettacolarmente tatuata (sulle spalle sfoggia un vero e proprio arazzo), trafitta da piercing ovunque, lesbica (ma non solo), piratessa informatica, un'infanzia piena di traumi alle spalle che ne hanno fatto una persona perfettamente asociale, violenta come un teppista. [214]
pleanno 
Invece, proprio in coincidenza con il primo com­pleanno del suo esecutivo, è co­stretto a fronteggiare una crisi familiare che è tracimata nel­l'ambito politico, incidendo sul­l'umore e interferendo con l'azione. [215]
plicata 
Si chiamano sin­gle sex school e, anno dopo anno, stanno minando il dogma della «coeducazione», quel traguardo che, dalla fine degli anni Sessanta, sembrava aver messo la parola fine a ogni discussione sulla pedagogia ap­plicata ai sessi. [216]
plin 
Dall'insala­ta caprese «concentrata», agli involtini di bresaola e seirass (ricotta), passando per gli agnolotti del plin, al risotto al­le erbe. [217]
plotto 
Non ho neppure il suo numero». La certezza del com­plotto arriva quando il tuo account e-mail vie­ne bloccato. [218]
politi 
Tra i politi­ci, il senatore Pdl Enzo Ghigo e Francesco Rutelli, accompa­gnato dalla moglie Barbara Pa­lombelli. [219]
pontidizzato 
Gli daremo la tessera della Lega perché si è "pontidizzato"» afferma il ministro Roberto Calderoli . «La nostra linea fa proseliti» aggiunge il segretario federale della Lega Nord, Umberto Bossi. [220]
portan 
Sta portan­do con leggerezza la sua differenza alla squadra. [221]
porticina 
Appena la porticina si apre balzano in piedi, cercano di uscire nel cortile. [222]
potreb 
Entro qualche settimana, i giudici dovranno pronunciar­si sulla costituzionalità dell' azione referendaria e potreb­bero restituire legalità alle nozze tra omosessuali. [223]
precipi 
Che ne parla ampiamente nel libro Avant et après del 1903 e che, forse non per caso, dopo l'incidente sarebbe precipi­tosamente ritornato a Parigi per poi fuggi­re a Tahiti. [224]
preferi 
Ma Musso­lini, a lungo bigamo, finisce per preferi­re Rachele: carina, ignorante, ma donna di casa, che sa stare al suo posto: le basta essere la madre dei figli del Duce. [225]
pregiudizialmente 
Michele Zanetti—«Va pregiudizialmente affermato che non vanno cambiati i due fondamenti della legge: il riconoscimento dei diritti di cittadinanza alle persone gravate da disturbo psichico e il rifiuto del manicomio quale "cura" della malattia mentale. [226]
preoccupar 
Così come è inaccettabile continuare a ta­gliare gli aiuti per la cooperazione: se non voglia­mo che vengano tutti qui, sarà bene preoccupar­si di farli vivere meglio là. Maroni e il governo stanno usando una misura legittima, come il re­spingimento alle frontiere, per coprire tutti gli al­tri provvedimenti, che sono sbagliati. [227]
presiden 
Barack Obama ha fatto il suo debutto, sabato sera, alla cena annuale della White Hou­se Correspondents' Associa­tion, l'associazione dei giorna­listi che coprono la presiden­za, l'appuntamento probabil­mente più mondano e conteso della capitale americana. [228]
previsio 
An­che perché i risultati economici del primo trimestre 2009, pubblica­ti giovedì, vanno al di là delle previsio­ni più nere: il gruppo di Detroit ha perso altri 6 miliardi di dollari, ma, soprattutto, ha bruciato 10,2 miliardi di liquidità in appena tre mesi. [229]
pria 
Fino all'arrivo di Berlusconi, che ha fondato democraticamente il suo successo sulla sua immagine vincen­te chiamando alla vittoria e all'otti­mismo il popolo italiano: il suo pri­mo partito non si chiamava Forza Italia? Usando la sua tv, così come Mussolini usò per imporre la pro­pria immagine vincente i mezzi che aveva a disposizione, il cinema, la radio, la fotografia, la grafica, persino la scultu­ra e la pittura». Racconta Bellocchio che il finale è cambiato rispetto al progetto. [230]
probabilmen 
La partita con la Juve comunque ha alzato sul Mi­lan una piccola confusione probabilmen­te utile. [231]
profu 
Ed è qui che vengono accolti i profu­ghi per la prima assistenza. [232]
proget 
Abbiamo messo in atto una sorta di 'missione impossibi­­le': riunire in un unico proget­to ottanta fra artisti e musicisti facendo quasi tutto in un gior­no. [233]
propagandista 
Il presidente della Camera, però, ci tiene a puntualizzare che «anche noi abbiamo come tutti gli altri il dovere di verificare se tra quelli che vengono respinti ci siano persone che hanno il diritto di richiedere asilo». In ogni caso, afferma Fini, il tema «è cosi delicato da non poter essere affrontato in maniera superficiale o, peggio ancora, propagandista. [234]
prota 
Prima ancora di suo marito, la prota­gonista è forse una vittima del mobbing, di un mobbing diverso però: casalingo, striscian­te, accolto come un sacrificio dovuto alla fami­glia. [235]
proustianamente 
Dal coraggioso talento del deb Federico Bondi, che accoglie proustianamente i ricordi della nonna, un delicato e utile film sull'amicizia che una vecchia signora con bizze e la sua giovane badante romena riescono a conquistarsi. [236]
pubbli 
Berlino conta 180 scuole pubbli­che omogenee, la Francia 238, mentre negli ultimi sette anni gli Stati Uniti hanno convertito 540 istituti pubblici da misti a differenziati. [237]

q[edit]

qualitativamente 
Accorgimenti che differenziano qualitativamente le vetture della marca torinese da molte bi-fuel che montano apparati "after market" o che sono semplicemente trasformate tramite le concessionarie. [238]
quan 
Una sua nipote, Dilshab, 13 anni, si lamenta però non dei talebani, ma della fami­glia che in nome della tradizione pashtun quan­do è rimasta orfana l'ha obbligata a sposarsi con un lontano parente. [239]
quistò 
I giorni attuali dell'Inter­net finiranno presto». Il capo di News Corporation, proprietario fra l'altro di network televisivi come Fox, Sky e di giornali come il Times di Londra o il New York Post, ha definito positiva l'esperien­za del Wall Street Journal, il quotidiano finanziario che ac­quistò nel 2007 e che si può leg­gere completamente on-line so­lo a pagamento. [240]

r[edit]

radicazione 
Come pellegrino il Papa si colloca in quel flusso mai veramente interrotto di pellegrini che dall'inizio del cristianesimo in poi si sono succeduti in quella regione e hanno mostrato la radicazione gerosolimitana della Chiesa, insieme con la radicazione romana e quella universale, che vuole vedere tutti riuniti in una medesima comunione di chiese sorelle. [241]
radiocomandato 
Questa, perlomeno, è l'idea dell'azienda norvegese che intende commercializzare il futuristico prototipo volante e radiocomandato. [242]
rali 
Sembra­no amichevoli, ti propongono delle uscite se­rali, di andare a fare jogging insieme, ma poi, per ragioni ogni volta diverse, non si combina mai nulla. [243]
raltro 
Se dopo quarant'anni l'intervista del ragazzino canadese al suo idolo — il 1969 è già l'anno dei bed-in, le conferenze stampa pacifiste di John e Yoko a letto insieme, l'anno di John in capelli lunghi e occhialini tondi e barbona da predicatore che lo faceva apparire più vecchio dei suoi 28 anni, tunica e piedi scalzi, fa­se terminale della storia dei Beatles — è ancora così significativa c'è un motivo: perché in realtà quel giorno al King Edward Hotel di Toronto fu la star più grande del mondo («Ades­so noi Beatles siamo più famosi di Gesù», aveva scherzato John tre anni prima, sull'Evening Standard del 4 marzo 1966, data storica nell'albo dei ricordi dei Beatles-maniaci e pe­raltro ormai anche riabilitata dall'Os­servatore Romano) a intervistare il ragazzino. [244]
rant'anni 
Abbiamo cenato insie­me, c'era anche la sua compagna degli ultimi qua­rant'anni, Claire Walsh. [245]
rapidamen 
Ma oggi essa sta rapidamen­te aumentando. [246]
rega 
C'è stato chi, come una giovane signora, gli ha rega­lato un cd che lui ha promesso di mostrare «a Bertolaso», chi come la moglie del fotografo Ba­rillari lo ha salutato dalla fine­stra ricevendo un complimento: «Suo marito è il più gentiluomo tra coloro che fanno il suo me­stiere », chi gli ha chiesto la soli­ta fotografia. [247]
reppa 
L'ACCUSA - Un passato da tossico di cui sarebbe responsabile proprio la signora Mathers e per il quale Eminem non sembra disposto a perdonare, come conferma la traccia numero 3, non a caso intitolata "My Mom", ascoltata in anteprima (insieme con il resto dell'album) dal critico musicale del “Sun” che ne ha poi fatto la recensione . «Mia madre amava il Valium e molte altre pasticche – reppa il cantante – ed ecco perché io sono così, è per mia madre». Non solo. [248]
riale 
Moro, ho usato mate­riale di repertorio, visto e non visto (ad esempio un discorso in tedesco di Mus­solini a una folla oceanica di nazisti). [249]
riam 
Io come esponente del governo Prodi tra il '96 e il '98 ho firmato decine di accordi di riam­missione con i Paesi dei Balcani e del Mediterra­neo, che prevedono il diritto dell'Italia di rimpa­triare nei Paesi da cui erano venuti i clandestini e l'obbligo di questi Paesi di riprenderli. [250]
ricantarla 
Il titolo del pezzo è "Nel rifugio". La fanciulla ha cantato una volta da sola davanti al primo ministro, che impressionato dall'esecuzione molto sentita, ha chiesto alla ragazza espressamente di ricantarla insieme. [251]
rici 
Ma perché avevano paura delle donne, i romani? Cosa temevano? In primo luogo, che volessero co­mandarli (come, secondo i poeti sati­rici, ormai facevano senza un mini­mo di ritegno). [252]
rico 
Con altrettanta onestà, dobbiamo rico­noscere che quando il fenomeno assume quel­le dimensioni diventa più importante ancora gestirlo bene. [253]
ricor 
Alla Scala nel '95 fu un'al­tra bella serata: spero che a Napoli, nel teatro dove da Rossini in poi sono passati tutti i più grandi, potremo vivere tutti insieme un'altra notte da ricor­dare. [254]
rinforzarla 
L'ultima, nell'anno solare 2007 (Coppa Campioni, Supercoppa europea, Coppa Intercontinentale o Mondiale per club che dir si voglia) è stata formidabile quanto esagerata: dopo l'indigestione il Milan non ha vinto più niente nel 2008 e si avvia a ripetersi nel 2009. Così si è creato un clima di malumore attorno alla società e non solo da parte degli ultrà, che sostengono la squadra ma non perdono settimana per contestare Galliani e per invitare Berlusconi a rinforzarla. [255]
ristrut 
NEW YORK - Per cedergli le sue attività in Europa (soprattutto Opel) e Sud America, la General Motors chiede a Sergio Marchion­ne il 30% della nuova società che dovrebbe raggruppare le attività automobilistiche della Fiat dopo questo complesso round di ristrut­turazioni. [256]
ritor 
Gormiti il ritor. [257]
rivato 
Piccolo dettaglio di gossip, poi sfumato: Alain Elkann, padre della sposa, è ar­rivato alla festa senza la mo­glie Rosi Greco. [258]
rock'n 
E' meno noto il fatto che nei cassetti conservava un lungo poema, in forma epica, dedicato proprio al re del rock'n roll americano. [259]
roma 
Erano molto preoccupati, i roma­ni. [260]
rossoazzurri 
RIENTRA MELO - Contro i rossoazzurri Prandelli ritrova uno dei perni del suo modulo: Felipe Melo che rientra dopo le 3 giornate di squalifica per la rissa col cagliaritano Diego Lopez. [261]
ruzioni 
Ecco dunque, senza inter­ruzioni, quello che ha detto al Corriere. [262]

s[edit]

sarci 
Obama ha anche rovescia­to, probabilmente senza pen­sarci, la celebre e sfortunata battuta di Silvio Berlusconi sul­la sua abbronzatura. [263]
sare 
Fu Lennon a chiedere a Jerry cosa ne pensassero gli studenti canadesi della guerra, e del loro primo mini­stro (Jerry disse che era «uno a po­sto », e in seguito John decise di in­contrare Pierre Trudeau: è bello pen­sare che non sia stata una coinciden­za). [264]
scatenanti 
Vogliamo capire perché in una persona lo stress arriva prima che in un'altra e, se è possibile, anche quali ne sono gli elementi scatenanti. [265]
scerà 
Probabilmente è presto per fissare i rapporti di forza in una nuova conglomerata automobili­stica che non si sa nemmeno se na­scerà. Restano molti nodi politici e sindacali da sciogliere, ma anche sul piano più strettamente finan­ziario il valore della transazione di­penderà dal ventaglio di aziende, stabilimenti e marchi coinvolti. [266]
schi 
Così, do­po trent'anni in cui nessuno ha messo in discussione il principio delle classi miste, molte scuole stanno ri­lanciando la separazione: femmine in un'aula, ma­schi in un'altra. [267]
scimpanzè 
In particolare l'alluce ricorda quello di uno scimpanzè. Ancora più strane le dimensioni: i piedi dell'hobbit erano lunghissimi, assolutamente sproporzionati rispetto agli arti inferiori, e piatti. [268]
sconfit 
Lo spirito di sconfit­ta come espiazione per aver creduto a quell'uomo. [269]
scriptorus 
Era semplicemente uno strumento che mi metteva in condizione di fare il mio lavoro — ma adesso che si era trasformata in una specie in pericolo, uno degli ultimi artefatti dell'homo scriptorus del XX secolo, cominciai ad affezionarmi. [270]
scrit 
Ma è stato il passaggio sulle Web site a pagamento, quello che ha destato più clamore e at­tenzione, preludio a un radicale cambio di stagione e di model­lo culturale, che potrebbe avere conseguenze incalcolabili sul futuro dell'informazione, scrit­ta e digitale. [271]
segregarli 
Esposti, perlomeno in alcuni ospedali, anche a condizioni innominabili e a violenze, i malati erano spesso esclusi dalla pietà, dalla considerazione, quasi non appartenessero alla condizione umana; il manicomio, quale istituzione totale e chiusa, sembrava funzionare non tanto per curarli quanto per segregarli dalla società umana, di cui ogni uomo, sino alla morte, fa parte. [272]
sempli 
Se abbiamo sempli­cemente taciuto, non fa poi molta differenza, mobbizzati e mobbizzatori che siamo. [273]
senz'ascensore 
Ha solo sottolineato che, come per un cardiopatico abitare al decimo piano di una casa senz'ascensore è un fattore che incide sulla sua malattia, la situazione esistenziale, sociale, affettiva di un malato mentale incide sulla sua condizione. [274]
seonda 
Con un giro in 65 colpi e lo score di 133 totali (68-65) si è piazzato in testa a -9, superando il nordirlandese Gareth Maybin (-8), in testa dopo la prima giornata con un 64 che è il nuovo record del percorso (eguagliato nella seonda giornata da altri due concorrenti). [275]
seondo 
BLACK OUT - Molinari, torniese, vincitore dell'Open due anni fa è stato anche premiato con la Pallina d'Oro, il riconoscimento che ogni anno gli oltre 150 iscritti all'Associazione Italiana Giornalisti Golfisti attribuiscono al personaggio che più si è distinto nel panorama del golf italiano per meriti agonistici, tecnici o manageriali e che in precedenza era stato vinto già dal fratello Edoardo (seondo degli italiani in questo Open, al 17esimo posto). [276]
sequenziamento 
A dieci anni dal primo annuncio del sequenziamento del genoma umano, immensa è la potenza di fuoco spesa nella scienza del Dna. [277]
sequenziando 
Per ricostruire questo puzzle con troppi pezzi, si fa ricorso oggi alla potenza delle macchine: sequenziando migliaia di cellule tumorali alla volta si spera con la forza dei numeri di trovare la chiave che accomuna le varie forme di cancro. [278]
sersene 
Il mio Duce è un uomo affascinante: non a caso anche Rachele racconta di es­sersene innamorata subito attraverso i suoi occhi folgoranti. [279]
servitogli 
Matri, che pochi istanti prima aveva chiesto il cambio per una botta rimediata alla caviglia, ha trovato il migliore dei mondi per lasciare il segno, prima di abbandonare la scena, spedendo un pallone servitogli da Cossu sotto l'incrocio di testa da 12 metri. [280]
sfruttandoli 
Uso quei nastri con tutta la cautela possibile, sfruttandoli finché l'inchiostro è quasi invisibile sulla pagina. [281]
shawar 
E in passa­to le cifre delle vittime talebane sono spesso sta­te gonfiate dai militari», osserva tra gli altri Rahimullah Yusufzai, decano dei reporter di Pe­shawar e corrispondente per il quotidiano in lin­gua inglese The News. [282]
sica 
Ora non ci sono in gioco gli interessi delle odiate multinazionali della mu­sica, ma quelli di decine di mi­gliaia di cittadini che devono ri­cominciare da zero dopo aver perso tutto». L'ex caschetto d'oro conclu­de: «Faccio appello a non pira­tare questo brano e, inserendo­mi nel dibattito in corso in va­rie sedi, a considerare il diritto d'autore, anche su internet, non un freno, ma un incentivo allo sviluppo della creatività. Noi si lavora sulla prospettiva sempre incerta di un successo. [283]
sico 
Dicono insomma che è solo una questione di dolore, tutto fi­sico, quello che ha impedito al premier in questi giorni di tener fede ai suoi impegni: niente so­pralluogo a L'Aquila, previsto per venerdì, niente visita a Mar­cianise, che doveva tenersi ieri mattina, in dubbio la partecipa­zione a Milano all'apertura della campagna elettorale di Guido Podestà per la presidenza della provincia. [284]
significat 
Quando il Papa compie un gesto significat ivo e solenne, come è quello di un viaggio a Gerusalemme, lo compie a nome e in rappresentanza di tutta la Chiesa. [285]
simi 
Do­cumenti che testimoniano l'entusiasmo che la grande maggioranza degli italiani aveva per il capo, un attore dalla recita­zione sempre più pagliaccesca con il passare del tempo, tanto che ogni volta guardandolo mi chiedo con stupore: co­me ha potuto la quasi totalità degli ita­liani credere così ciecamente a un simi­le buffone? Il Duce che ho rappresentato non è un uo­mo buono. [286]
simo 
Credo che i miei prossimi cento giorni saranno così pie­ni di successo, che li complete­rò in 72 giorni e al settantatree­simo mi riposerò», ha esordi­to fra le risate Obama, che ha appena girato la boa fissata da Roosevelt. [287]
simpamina 
La simpamina, un'inezia, faceva largo agli alambicchi, alle pratiche inconfessabili. [288]
sistenti 
Con il tempo, avverti un'incipiente fiacchezza, hai l'impressione che i compiti che ti vengono affidati siano via via più semplici, quasi incon­sistenti. [289]
solutezza 
Ma le accuse più pesanti alla presunta dis­solutezza delle donne vengono dai poeti: in particolare, i poeti satirici. [290]
sottovalu 
Per­ché, sebbene dal suo entourage preferiscano non dare peso alla cosa, un certo effetto l'hanno fat­to a palazzo Chigi i manifesti che mostrano sei bare affissi sui muri di Marcianise: magari non era una minaccia contro il pre­mier, ma meglio non sottovalu­tare nulla. [291]
spondono 
Mi ri­spondono sempre con un no. [292]
spruzzargli 
A detta di Eminem, era sempre Debbie (che già nel 2002 era stata massacrata nel brano "Cleaning Out My Closet") a spruzzargli il Valium sulla carne e a fargli provare molte altre pastiglie prima di mandarlo a scuola. [293]
squa 
Mourinho avverte le difficoltà della squa­dra, ha un orgoglio più tranquillo, una specie di arroganza mirata al traguardo. [294]
stan 
Infine, una mattina come tante, trovi la stan­za d'ufficio misteriosamente spopolata. [295]
stes 
E' stata anche trasformata dallo stes­so Levitan in un «corto» a cartoni animati, nomination all'Oscar nel 2008 con il titolo I met the walrus («Ho incontrato il tricheco», dalla canzone dei Beatles «I Am the Walrus»), 5 minuti ispirati ai disegni un po' pazzi di John. [296]
stico 
Ha abbandonato il lavoro di traduttrice per restare con le bambine, fino a confinarsi nel rassicurante e desolato isolamento dome­stico, dove — proprio come nell'azienda del marito — non ha nessuno con cui confidarsi, e dove le figlie sono una presenza incancella­bile e spesso alienante, «valvole di sicurez­za », che costringono a comprimere la rabbia nel petto, senza lasciarla mai esplodere. [297]
stival 
Rappresenterà l'Italia al Fe­stival di Cannes, tra due settimane. [298]
stra 
Aviazione e artiglieria uccidono la no­stra gente, distruggono le nostre case. [299]
stradone 
Ma nei ricordi del cantautore il Giro , il ciclismo, lo sport è anche il segno di una distanza, quella che separa maschi e femmine, mariti e mogli, sogni inevitabilmente diversi tra donne nervose che han voglia di far la pipì e semmai di andare al cinema e uomini che preferiscono aspettare il corridore in cima alla salita o, più prosaicamente, guardarsi lo sport in tv: «Tramonta questo giorno in arancione / e si gonfia di ricordi che non sai/ mi piace restar qui sullo stradone/ impolverato, se tu devi andare vai. [300]
strare 
Popolo d'Italia a gridare e mo­strare il bambino, nel continuare sino al­l'ultimo a voler rivedere il Duce. [301]
svaporare 
Il passaggio dell'informazione dalla radio alla televisione ha fatto svaporare un po' della leggenda di cui lo sport, e il ciclismo in particolare, si è sempre ammantato », riconosce Paolo Conte. [302]

t[edit]

tamponature 
Infine l'uso delle pietre porterebbe alla costruzione di edifici "massivi" e quindi con un inerzia termica maggiore di quelli in telaio e tamponature. [303]
tarantole 
Invasi dalle tarantole? È un piccolo inconveniente che vi può capitare se abitate in alcune zone dell'Australia. [304]
tararsi 
Ma l'evoluzione comporta tempi estremamente lunghi, e il cervello non ha ancora imparato a tararsi sulla recente era dell'opulenza. [305]
taschi 
Il futuro Duce chiede agli spettatori un orologio da taschi­no. [306]
tato 
Murdoch ha ci­tato un esempio recente: ben 360 mila persone hanno scarica­to un programma del Journal per l'iPhone in tre settimane. [307]
tecno 
Si chiedeva: quale effetto ha l'ambientazione moderna sulla nostra psiche — il flusso ininterrotto delle auto­strade, l'architettura degli aeroporti, la cultura dei centri commerciali, la pornografia e la tecno­logia? La risposta alla domanda punta verso una perversione che assume le più svariate forme mentali, tutte estreme. [308]
tello 
Poi una discussione con mio fra­tello Pier Giorgio mi ha fatto riflettere. [309]
tere 
Il nostro problema maggiore sono gli anima­li che abbiamo dovuto abbandonare in fretta e furia sotto l'incalzare delle bombe e soprattutto i nostri campi di grano, che non possiamo mie­tere », dice tra i tanti Azrat Mohammad, un cin­quantenne, la cui misera consolazione è di esse­re riuscito a portare via due galline. [310]
terson 
Lo fa an­che lo Stato di New York, do­ve il governatore David Pat­terson ha presentato in aprile una legge per la legalizzazio­ne vera e propria. [311]
terà 
E non è possibile, ad oggi, capire come si sedimen­terà nelle opinioni degli italiani. [312]
testine 
Franz Kafka scrisse che le fiabe nascono dalla «profondità del sangue e della paura ». Di sangue grondano le grandi fiabe classiche, di paura sono affamati i bambini quando ti chiedono di ripetere ancora e ancora proprio i passaggi più cruenti delle storie, l'attimo in cui il bosco è più nero e Pollicino più smarrito, e più alte le fiamme a divorare l'infida strega di Hansel e Gretel, l'attimo del calare del coltellaccio sulle sette testine recise dall'Orco. [313]
teva 
Sapevo che po­teva fare un salto, ma pur cono­scendo bene la sua disponibili­tà e il suo naturale istinto a sta­re in mezzo alla gente comune, come un qualsiasi mortale, non immaginavo che venisse davvero. [314]
tevi 
Se la gonna rivela la cellulite, allungarla». Per le pudiche di ogni età: «Inginocchia­tevi. [315]
tiamo 
Met­tiamo i soldi da parte, lavoriamo per pagare i trasferimenti. [316]
tica 
La festa di matrimo­nio «allargata» (700 invitati) di Ginevra Elkann (figlia dello scrittore Alain e di Margherita Agnelli), nipote dell'Avvocato, che lo scorso 25 aprile, nell'eso­tica Marrakesh, ha sposato Gio­vanni Gaetani dell'Aquila d'Aragona, è andata in replica, ieri, sulla collina di Moncalieri, a Villa Ovazza, la residenza di famiglia (materna) del papà di Ginevra. [317]
timballo 
A mezzanotte, pizza, timballo di pasta, in allegria, per gli ancora affamati. [318]
tion 
L'obiettivo — hanno spiegato pedagogisti, psicologi e presidi durante l'ultimo Congresso dell'European Associa­tion Single-Sex Education (Easse), lo scorso 24 aprile a Roma — sono le pari opportunità». Per tutti. [319]
tito 
I più grandi pianisti del mondo tengono la loro immaginazione al guinzaglio per­ché hanno sempre davanti quello spar­tito. [320]
tiva 
E anche di incredulità». Parola di Caterina Caselli, che con la sua struttura discografica mes­sa a disposizione gratuitamen­te ha prodotto il brano «Doma­ni 21/4/09» destinato a racco­gliere fondi nell'ambito del­l'operazione «Artisti uniti per l'Abruzzo». «Non credevo che ci fosse così tanta gente che da una parte depaupera una inizia­tiva senza precedenti e dall'al­tra disprezza il lavoro gratuito che decine di artisti famosi e centinaia di persone sconosciu­te hanno messo in atto». Che cosa è successo? Lo spie­ga un comunicato diffuso ieri dalla Federazione contro la pira­teria musicale (Fpm) che ha ri­levato un'ingente diffusione il­legale sulle reti di file sharing, in particolare di eMule, di «Do­mani 21/4/09», il brano realiz­zato da oltre 60 artisti italiani, capitanati da Jovanotti e Giu­liano Sangiorgi dei Negrama­ro, per raccogliere fondi per la ricostruzione del Conservatorio «Alfredo Casella» e del Teatro Stabi­le dell'Aquila colpiti dal si­sma. [321]
tizzava 
La mission in Abruzzo, il 25 aprile, il G8 all'Aquila, così ipo­tizzava di realizzare il pieno nel­le urne. [322]
topastro 
Come il cavalleresco topino dalle grandi orecchie che viene sbattuto in oscure segrete tombe tra esclusi, diventa amico di un ratto off limits, s'innamora di una principessa e salva alla fine, come Bond, il genere topastro dal perfido in agguato. [323]
torneran 
E i talebani torneran­no a raccogliere consensi», aggiunge Yusufzai. [324]
trapanatura 
La fase della trapanatura è la più costosa (circa 100 dollari al metro). [325]
trespolo 
Il trespolo che ospitava il ‘‘Processo era malfermo come il linguaggio, in genere, di chi partecipava a quelle traballanti sedute. [326]
tuazione 
Ma intanto il suo diretto­re finanziario, Ray Young, avverte che — dopo il «Chapter 11» di Chrysler — anche per GM cresce la possibilità del ricorso alla banca­rotta come via d'uscita da una si­tuazione grave e inestricabile. [327]
tuto 
Secondo lui «la storia con i suoi sim­boli architettonici del potere, primi tra tutti i grattacieli, ha finito per ap­piattire la società»; l'arte è tenden­zialmente «inutile perché rappresenta una risposta inconsistente ad una realtà imbaraz­zante »; la cultura di oggi semplicemente «barcolla»; le nostre città «sono ormai go­vernate soltanto dal caos». L'ha detto (e ripe­tuto) più volte. [328]
tutorio 
Michele Zanetti —«È stata una costante sfida su molti fronti: da quello più propriamente politico (non è stato facile ottenere un consenso sufficiente) a quello di un'opinione pubblica e di una stampa alle quali si chiedeva un cambio di cultura; da quello più strettamente amministrativo (dove si è imposto un radicale mutamento di prassi amministrative —non solo sanitarie— e di regolamenti) a quello giudiziario (in quanto i malati, a mano a mano che venivano riabilitati, venivano consensualmente sottratti al controllo tutorio del competente Ufficio della Procura). [329]

u[edit]

u2019imbattibilità 
TRENTO - Dopo oltre due anni cade l%u2019imbattibilità del PalaTrento nei playoff. [330]

v[edit]

vapo 
Le note mi arriva­no come un vapore sottile, come vapo­re acqueo. [331]
varcarne 
Quarantacinque, oppure cento, o magari cinquecento metri di rag­gio, sono zone off-limits: vietato varcarne i confini, vietatissimo attraversarle, peg­gio ancora frequentarle. [332]
vedetelo 
Utile, buono non buonista: vedetelo. [333]
veramen 
In silenzio, ti capita di domandarti sempre più spesso se il tuo lavoro sia veramen­te utile («demansionamento»). [334]
verno 
Noi siamo pronti a collaborare con il go­verno di Roma e lo stiamo dimostrando. [335]
versal 
Tutti hanno affrontato viag­gi aerei a loro spese, i tecnici e i facchini hanno lavorato gratis come del resto il catering, 15 persone della mia struttura so­no addette al progetto, la Uni­versal non ci guadagna nulla. [336]
viag 
Tutti hanno affrontato viag­gi aerei a loro spese, i tecnici e i facchini hanno lavorato gratis come del resto il catering, 15 persone della mia struttura so­no addette al progetto, la Uni­versal non ci guadagna nulla. [337]
vinia 
Gli invitati presenti? A parte i parenti stretti ( in primis, Lapo e John Elkann con la moglie La­vinia Borromeo), i cugini Nasi, Brandolini, Camerana, ecco, in ordine sparso, alcuni nomi: l'avvocato di famiglia Franzo Grande Stevens, Marco e Afef Tronchetti Provera, Clementi­na di Montezemolo con il mari­to Flavio Masciattelli, Filippo e Moira de Robilant, Gabriele Ga­lateri ed Evelina Christillin, Ma­rio Monti, Giancarlo Cerutti, Gerardo Braggiotti. [338]
visitina 
Mi apparve come una rondine ferita dalle ali infrante». Lei, invece, rimase affascinata da tanta forza e bellezza, in cuor suo lo chiamò subito Baiardo, il focoso cavallo dell'Orlando furioso e dopo qualche giorno gli scrisse: «Caro amico, se i vostri impegni politici e i vostri svaghi della domenica ve ne danno la possibilità, vorrete essere così cortese di venirmi a fare una visitina?». Non è un romanzo, ma una storia d'amore vera, una passione struggente tra due persone che non ti saresti mai aspettato di vedere insieme: Edda Ciano (Ellenica), figlia del Duce al confino nell'isola di Lipari dal settembre 1945 al giugno dell'anno successivo, e Leonida Bongiorno (nel lessico della corrispondenza amorosa, Baiardo, o Lecret dal nome del generale che combatté per la liberazione di Cuba nel 1898), capo dei comunisti liparoti, figlio dell'antifascista Eduardu, che ricalcando le carte nautiche ottenute da un amico aveva reso possibile nel 1929 la fuga degli antifascisti Carlo Rosselli, Emilio Lussu e Fausto Nitti. [339]
volatissima 
Ma oggi è il giorno di "Ale jet". Commosso, alla fine: "Dedico il successo a mio figlio Alessandro junior, che proprio oggi compie un anno, e a mia moglie Annachiara, del resto è anche la festa della mamma". La sua volatissima non è nata per caso: "Da due giorni pensavo a come battere Cavendish, e non ripetere la beffa della Sanremo. [340]
vono 
La domanda è: come misurare con tan­ta precisione le distanze? E semmai ci fos­se una violazione polizia e carabinieri de­vono presentarsi con il metro alla mano? Prendi il caso della provincia di Savo­na. [341]
voro 
Foto e te­sto che hanno fatto arrabbiare il Cavaliere, visto che proprio l'im­magine internazionale è quella sulla quale ama puntare di più, e vederla scalfita dopo «tanto la­voro proficuo e di altissimo livel­lo » lo fa impazzire. [342]
vunque 
E do­vunque sono stipati bambini, accaldati, pian­genti, che saltano sulle ginocchia degli autisti che lasciano fare, stanchi per le lunghe ore di tensione segnate dalla paura dei bombardamen­ti, stremati dalle attese ai posti di blocco. [343]

z[edit]

zante 
Imbaraz­zante Ronaldinho, forse fuori da troppo tempo per sentire la partita. [344]
zato 
Di sicuro, fortunata, in virtù del capriccioso tempo­rale primaverile che ha spruz­zato il vestito e le piante del giardino. [345]
ziato 
Nell'ultimo episodio del­la seconda serie il viscido, compiaciuto ed esi­larante protagonista David Brent viene licen­ziato (gli inglesi hanno una forma più genti­le/ ostile per dirlo: to make redundant, rende­re superfluo). [346]
zionalità 
Li hanno divisi per na­zionalità e ora li tengono in questi stanzoni in attesa di riportarli a casa. [347]
zione 
Le caratteristiche: metodo tutoriale, partecipa­zione dei genitori e, naturalmente, didattica differen­ziata per sessi. [348]
zioni 
Io sono per rifiutare discrimina­zioni, costruire un metodo per quote, inventarsi soluzioni in grado di tutelare i diritti di tutti: se gli immigrati sono il 20% degli aventi diritto, avranno il 20% delle case popolari. [349]
zoomafie 
E' questo il giro d'affari delle zoomafie. [350]

Words in English, without Italian sections, not listed above:

academy after amateur ammas après arms backup bale barrio beat berg best bestseller biofeedback birdie blackout bling bossing broadcasting call cannonball capital cartoon catering cell center change charity chart chia chic chicane cock coitus cole comfort company confer contest control convention copyright copywriter cost could cover cult curriculum dance dere designer device director dirty display dollar dome drib drive energy entourage ester estre feeling festival fice fiction fiesta flash folk forcing format foyer freestyle fuel garnet generation ghostwriter glamour governance grid habitat hacking handling high highlander hippy hobbit hole homo illegal improv inter inverter junior kickboxing killer kosher lare laser limbo limits location logia lover made magazine major make mandar mate memo microblogging miso mission model movie naked national network ninja nomination nori occasional orienteering outsider page parted pass penalty personal phishing piercing plan plaza plea point pooling porno pote processor professor prosecco punk putt puzzle quat race radical rale range reality residence roadster rockstar roll saba school scien science sciences score seller sequel serious service ship shire show showman showroom shtetl signal skill social sold spamming spar stalker stalking stand starlet start stele supermarket terabyte that thriller time tivo tore trainer tram trial tutor ultimatum wedding western whisky with word working workshops world yang élite